Palazzo Viviani

Palazzo Viviani è il cuore dell'antico Borgo di Montegridolfo, un angolo di Medioevo racchiuso dalle mura del castello, uscito da un lungo e accurato intervento di restauro voluto da un gruppo di imprenditori locali e durato sei anni. Il Borgo ha così ripreso vita, ravvivato da botteghe di prodotti naturali, laboratori artigiani, piccoli ristoranti. Ed è diventato punto di riferimento tutto l'anno di piccoli eventi artistici e culturali ispirati alle tradizioni popolari.

Al suo interno Palazzo Viviani, costruito nel XIII secolo come residenza dei signori del Borgo, offre spazi diversi ricchi di atmosfera: dalle sale ai salottini, dalle grotte alle mansarde. Le Cantine sono state trasformate in un raffinato ristorante con i soffitti a volta. Altri spazi adatti per ospitare cene di gala e cocktail fino a 250 persone si trovano all'interno del Borgo: come la Sala dell'Agrumaial'Osteria dell'Accademia, con la grande terrazza.

Per convention, meeting d'affari, manifestazioni e serate di gala, a Palazzo Viviani si può contare su quattro sale fino a 100 posti, modulari. E otto sono le suite, dalla personalità diversa con arredi rinascimentali che ne valorizzano lo stile originale. Il Borgo di Montegridolfo offre poi altre camere, suite e appartamenti. 30 camere20 suite e una sala fino a 300 persone sono disponibili nel Nuovo Borgo degli Ulivi.