49° Congresso Nazionale ANMCO

Colpo d'occhio

  • TIPOLOGIA: CONGRESSO MEDICO SCIENTIFICO
  • PARTECIPANTI: 2.000
  • DURATA: 3 GIORNI
  • LOCATION: PALACONGRESSI DI RIMINI
  • PROMOTORE: ASSOCIAZIONE NAZIONALE MEDICI CARDIOLOGI OSPEDALIERI
  • PCO: ADRIACONGREX
  • ESIGENZE DELL'EVENTO:  SALA PLENARIA, NUMEROSE SALE LAVORI, TECNOLOGIE ALL'AVANGUARDIA, AMPIA AREA ESPOSITIVA
  • DATA:  31 MAGGIO - 2 GIUGNO 2018

Sfoglia la photogallery!


La testimonianza del cliente

Massimo Michele Gulizia, past presidente ANMCO (biennio 2015-2017)

La sede storica dei nostri appuntamenti era sempre stata Firenze. Tre anni fa, sotto la mia presidenza, ci siamo resi conto che per crescere ancora dovevamo trovare una destinazione in grado di fare compiere un salto di qualità al meeting, che noi svolgiamo annualmente. Dopo una valutazione attenta di tutti grandi centri congressuali del Paese, la nostra scelta è caduta sul Palacongressi di Rimini. Da tre edizioni lo svolgiamo con successo nel capoluogo della riviera e siamo già la lavoro per quello del 2019 di cui sono sempre direttore scientifico.”

Che cosa avete trovato a Rimini e come ha risposto il Palacongressi ai vostri bisogni?

Non solo spazi ottimali ma infrastrutture tecnologiche d’avanguardia e grande duttilità degli ambienti. Per esempio gli appendimenti multipli che consentono di utilizzare non solo la superficie piana ma anche quella verticale. Oggi un congresso ha bisogno di maxi e multischermi di grandi dimensioni sopra i 14 metri e collocati in modo armonico con la dimensione architettonica del luogo, così come accade al Palas. Poi abbiamo trovato uno staff, a partire dal direttore alla event manager, flessibile rispetto alle nostre richieste e rigoroso nel mantenere tempi e scadenze. Insieme a loro abbiamo immaginato e poi realizzato sulla base delle mie proposte, un progetto congressuale d’avanguardia con al suo centro la Sala della Piazza e i suoi 5mila mq. L’evento clou della cardiologia italiana e probabilmente il più importante del settore della medicina interna.”

Quali sono le nuove iniziative in cui è coinvolto?

Sono appena passato alla direzione della fondazione “Per il tuo cuore” e lo scorso anno abbiamo con le nostre attività e il lavoro del centri studi raggiunto un valore d’impatto, cioè la misura degli affetti di quanto facciamo, elevatissimo. Secondo Thomson Reuters, da questo punto di vita siamo 35esimi nel mondo e terzi nel campo della cardiologia. I nostri studi hanno varcato l’oceano e siamo considerati un modello di ricerca e impegno sul campo, in tutto il mondo.  Esemplificativo è il progetto “Banca del Cuore”, mirato alla prevenzione cardiovascolare e alla promozione di corretti salutari stili di vita. È completamente gratuito ed è già attivo in 84 cardiologie italiane. Facciamo viste, elettrocardiogrammi e analisi, e lasciamo a ogni persona una sorta di bancomat, che contiene la cartella clinica delle condizioni del cuore di ogni persona. Facile da portare con sé, a disposizione in ogni momento, di ogni paziente e del suo medico.”


La parola all'Event Manager

"Con il direttivo ANMCO e Adriacongrex, il PCO a cui il cliente si affida fin dalla prima edizione a Rimini, si è creata una relazione basata sulla fiducia e sulla profonda conoscenza delle esigenze organizzative del congresso. La fidelizzazione e l'esperienza maturata nelle precedenti edizioni ha fatto sì che molti processi si ottimizzassero con un notevole risparmio di tempo e di risorse. Per il Palacongressi si è trattato di una vera e propria sfida, un congresso così articolato, tante sale lavori con tecnologie all'avanguardia, un'ampia area espositiva di oltre 1.000 mq con stand personalizzati di grandi dimensioni, con appensioni e di grande impatto dove ha trovato spazio anche il truck della Banca del Cuore. Una sfida che si è rivelata vincente, tanto che siamo già alle prese con la progettazione del prossimo anno che ci auguriamo possa veder crescere nuovamente l'area espositiva e realizzare così ancora una volta un'edizione di successo."

Manuela Bobini, Event manager, Event & Conference Division di Italian Exhibition Group.